Servizi / Poliambulatorio / Fisioterapia e spinometria

"Fonte immagine:
DIERS International GmbH"

fisioterapia e spinometria

Prevenzione, cura e riabilitazione

 

La fisioterapia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici.

Può intervenire dunque in diversi campi d’azione in cui si incontrano patologie osteo-neuromuscolari: ortopedia, neurologia, reumatologia, geriatria, cardiologia, pneumologia, pediatria, stomatognatica, urologia e ginecologia.

Il fisioterapista specializzato in disordini muscolo-scheletrici si avvale della valutazione funzionale (es. deambulazione, respirazione, masticazione), della valutazione posturale, dell’analisi dei movimenti dolorosi, dell’esame fisico e di test specifici al fine di intercettare disturbi e disordini funzionali del soggetto sia in età evolutiva, che adulta e geriatrica.

L’attività terapeutica per la rieducazione funzionale viene realizzata sui bisogni di cura e prevenzione specifici per ogni individuo e comprende tecniche manuali, neurofisiologiche, tecniche speciali ed esercizi terapeutici personalizzati.

Nell’ambito di disordini oro-faciali si occupa della valutazione funzionale e riabilitazione di dolori a carico del viso, collo, mandibola, mal di testa, mal di collo, schiocchi e blocchi dell’articolazione, forme di bruxismo e tensioni muscolari. Collabora in équipe (con l’odontoiatra, l’ortodontista, lo gnatologo, la logopedista, etc.) per ridurre il dolore, migliorare il movimento e recuperare le funzioni limitate.

Un prezioso supporto diagnostico funzionale è la spinometria (Rasterstereography): un metodo innovativo e sicuro nella misurazione 3D della colonna vertebrale.

Rappresenta una metodica veloce, non invasiva ed affidabile nello studio della colonna vertebrale e della postura.

Il paziente si posiziona per pochi secondi davanti al dispositivo, il quale proietta multipli fasci di luce alogena sul dorso nudo, rilevati da una telecamera digitale. Il software elabora ed analizza i dati ottenuti in tempo reale e ricostruisce tridimensionalmente la conformazione della colonna vertebrale e del bacino.

Viene adottata nello studio di disordini funzionali di origine posturale, disturbi logopedici, ortottici, ortodontici. In questi ultimi ad esempio viene utilizzata nella valutazione ortodontica o nello studio di riabilitazioni protesiche complesse.