Servizi / Odontoiatria / Gnatologia

gnatologia

cura delle ossa
del sistema
masticatorio

 

Cefalee, dolori cervicali, vertigini, formicolio alle mani: sintomi fastidiosi che possono dipendere dalle disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare e di cui si occupa la gnatologia.

Come l’ortopedia studia le ossa e le articolazioni dello scheletro, la gnatologia si preoccupa delle ossa del sistema masticatorio (mandibola, osso temporale, osso ioide) e delle articolazioni interessate (articolazione temporo-mandibolare e articolazione
dentale o occlusione).
Proprio il considerare l’occlusione, cioè il combaciamento dei denti, un’articolazione spiega perché è un dentista ad occuparsi di gnatologia e per quale motivo ci devono essere competenze di posturologia: la branca che studia le relazioni tra articolazioni e muscoli per determinare una postura ottimale.
L’attività dei muscoli posturali è influenzata da altri aspetti (alimentazione, psiche, struttura): per questo è importante riuscire ad eseguire una diagnosi che sia il più attendibile possibile. Oggi la Kinesiologia Medico Olistica è una tecnica di indagine, affidabile e non invasiva, che permette di trovare la causa primaria dei problemi di postura e individuare così una terapia efficace.